Tag

, , , , , , , , ,

…poi dopo, se volete, potete applaudire:

Ho trovato per caso, e una volte lette non ho potuto fare a meno di condividere, le parole qui sopra riportate di un nostro grande uomo politico, che plaudo e ricordo come tale, nonostante io personalmente non mi riconosca affatto nella Sinistra italiana. (In quella attuale e degli ultimi 20 anni, poi, meno che mai.)

Parole di profondo senso etico, civile e morale, che da troppo tempo non siamo più abituati a sentir pronunciare dalla nostra classe politica; figuriamoci poi ad immaginare che qualcuno, a cui ci illudiamo di aver dato il nostro voto, possa crederci davvero.
(E forse, anzi, probabilmente faccio torto a tante brave persone che siedono oggi in Parlamento e ci credono sul serio, in ciò che fanno, ispirati da parole analoghe dei loro predecessori…
Ma evidentemente non si adoperano abbastanza, costoro, per far sentire la propria voce – la nostra voce – e fare in modo che chi non crede in queste cose stia semmai fuori, dal Parlamento, e non dentro, comodamente seduto a farsi gli affari propri a spese dello Stato, cioè nostre).

Di gente così, in Italia, come Enrico Berlinguer, di tale caratura politica e morale, parrebbe essersi smarrito lo stampo. Ma voglio essere ottimista, non nostalgico.
E dunque, come piccolo stimolo alle coscienze civili di noi tutti, ho voluto condividere questa immagine – di cui trovate qui il link diretto – e le parole che l’accompagnano, dalla pagina Facebook di un quasi coetaneo; che non ho il piacere di conoscere, ma dopo aver visto e apprezzato i contenuti che promuove, mi auguro sia solo questione di tempo 🙂

Annunci