Tag

, , , , , , ,

Ahò, è più forte de me, te devo ribloggà, non posso farne a meno, me fai scompiscià! 😀
Tu poi, per carità, dì pure che non sapresti da che parte cominciare, a proposito del libro che ti suggerivo l’altro giorno. E’ un tuo pieno diritto, oltre al fatto che magari nte può fregà de meno.
Io però un tuo libro sulle bancarelle o su qualche vetrina on-line (o in entrambi i luoghi, of course) ce lo vedrei bene assai. Cosa scrivere? Hai già scritto, stai scrivendo, da qui a Natale se mantieni questo ritmo avrai già tanto di quel materiale da copia-incollare su Word per comporre un libro con i tuoi post, il testo solo più da formattare un pochino, per poi inviare il tutto ad un sito di auto-pubblicazione gratuita on-demand, ed il gioco è fatto. Se poi ci metti in copertina sto nuovo Gravatar, altro che le finlandesi, non potrai più uscire di casa! 😉
Anzi, te la butto lì, così faccio anche un mio personale outing a beneficio dei miei lettori, al momento ancora inconsapevoli di ciò che da parte mia li attende (e non vuole essere una minaccia 🙂 ): del tuo libro mi offro di scrivere la prefazione, se ti farà piacere.
Ma soprattutto, a te chiedo fin d’ora di scrivere quella del mio.
Una raccolta di racconti inediti, che conto di fare uscire entro non più di un anno (chiaro che prima te la fo leggere, sennò cosa prefazioni). Autopubblicata, of course, e ti dico anche su quale sito (l’ho già utilizzato con ottimi risultati, altri miei amici l’hanno fatto con risultati anche migliori): www.lulu.com

Hai la facoltà di rifiutare, si capisce, ma è ovvio che mi auguro il contrario 😉

Annunci