Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Secondo vascello che prende il largo per conto proprio, staccandosi dalla nave-madre. E non certo l’ultimo, non ancora 🙂
Questo nuovo blog vi sarà già più familiare del precedente, perché nasce dal filone dei miei fiori gialli, che proseguiranno su tale spazio a loro dedicato. Fin qui tutto bene. Già, ma perché nove?

Nove fiori gialli

© maurimarino © maurimarino

…ognuno di noi sta dove stanno tutti, nell’unico luogo che c’è, dentro la corrente della mutazione, dove ciò che ci è noto lo chiamiamo civiltà, e quel che ancora non ha nome, barbarie. A differenza di altri, penso che sia un luogo magnifico.

Alessandro Baricco, I barbari. Saggio sulla mutazione

E così, sono tornato a fare una delle cose che più amo, e che mi è propria come forse nessun’altra. Sono tornato a scrivere, fanno ormai un paio di mesi.
In tempi non sospetti ho affermato che io sono ciò che scrivo, e quando non scrivo significa che non sono. Il che, mi si potrebbe obiettare, suggerisce l’idea che io non sia altro che parole. Ripensando alle tante secche del mio passato recente e meno recente, non mi sento di smentire in toto tale supposizione. E tuttavia, a maggior ragione, pensate dunque cosa debba essere quando…

View original post 1.266 altre parole

Annunci