Tag

, , , , , , , , , , , , , ,

Dopo un paio d’ore immerso in ottime letture sui siti degli amici blogger, che trascuravo da qualche giorno, e altri che attraverso loro ho avuto il piacere di scoprire…

…e prima di mettermi a fare la valigia, apprestandomi a partire per un “lungo” viaggio di ben due giorni nella gran Milàn, in giro fra mostre e musei, stuzzicanti prelibatezze e ottimi vini, ottimamente selezionati dagli amici di Enoteca Palazzo Mentone in quel del Mercato Metropolitano ai Navigli (il tutto, però, giammai portando con me la voglia di non tornare più, che mica sto andando a Roma, che diamine 😉 )…

…mi pareva cosa buona e iusta lasciarvi con un nuovo capitolo del mio personale cammino di ricerca del perché scrivo. E, naturalmente, con il mio altrettanto personale augurio di buon weekend!

Nove fiori gialli

ALERIA © 2013 maurimarino, per gentile concessione. https://www.flickr.com/photos/maurimarino/ ALERIA © 2013 maurimarino, per gentile concessione. https://www.flickr.com/photos/maurimarino/

Dunque, dove eravamo rimasti.
Ah, sì. Un paio di fiori gialli fa, avevo iniziato a ripercorrere il mio personale sentiero alla scoperta del perché scrivo. Riportando alla luce, tanto per cominciare, un paio di concetti semplici e chiari.

Scrivo perché devo.
Scrivo perché non so fare altro.

Proseguiamo.

View original post 1.171 altre parole

Annunci