Tag

, , , , , , , , , , , , ,

Piero Rasero, Nevicata in campagna, 2015. Olio su tela, 50 x 35 http://www.pierorasero.it/home/

Voltare pagina a un calendario, o sostituire il calendario vecchio con uno nuovo, sono cose che di per sé non significano nulla. Lo scorrere dei mesi, e degli anni, è una semplice convenzione.
Tuttavia, anche ai più distratti o indifferenti non può sfuggire questo senso di transizione, insito nel periodo natalizio. Non fosse altro che per il rilassamento di un contesto vacanziero, vissuto giocoforza e di riflesso anche da chi continua a lavorare; punteggiato di festività che per un paio di settimane si rincorrono e si intrecciato ai sabati e alle domeniche, i pranzi e le cene con amici e parenti, l’attesa del brindisi di mezzanotte a San Silvestro.
E poi, il buio. Quassù nell’emisfero boreale stiamo attraversando il periodo con meno ore di luce dell’anno, freddo, umido, nebbioso. Invoglia a stare in casa, al caldo, e contribuisce a questo senso di qualcosa che finisce, e di qualcos’altro che inizia.

Anch’io, nonostante una quasi totale astensione da festeggiamenti di sorta, non sfuggo a questa sensazione. E così, eccomi qui, come tutti gli altri, a iniziare un nuovo anno.
E mi riscopro a mia volta coinvolto da quel senso di transizione e rilassamento, che, per uno strano fenomeno di relatività spicciola, fa sì che i giorni prendano a trascorrere più veloci, senza mostrare dall’uno all’altro differenze significative, né traccia memorabile di sé. Tanto che mi guardo indietro e penso: tre weekend fa ero a Roma, benissimo, sembra ieri. E dopo che è successo, com’è che abbiam già superato la Befana? Non saprei.
Quello che so, è che dopo una pausa anche solo di una manciata di giorni, rimettersi in moto non è così semplice. Scrollarsi di dosso la pigrizia, ritrovare i ritmi, le sane e piacevoli consuetudini, richiede uno sforzo di volontà.
E poiché ogni nuovo viaggio comincia con un piccolo passo, ebbene, eccolo. E’ questo.

Roma, 20 dicembre 2015. Passeggiata mattutina in via dei Fori Imperiali, con il sole alle spalle.

Roma, 20 dicembre 2015. Passeggiata mattutina in via dei Fori Imperiali, con il sole alle spalle.

Riprendo idealmente dal punto in cui mi ero soffermato.
Buon anno a tutti, e ben ritrovati.

 

Annunci